La FSCMA: il centro di competenza per i mezzi ausiliari

La FSCMA è il centro svizzero di competenza per i mezzi ausiliari destinati alle persone disabili e anziane. Aiutiamo le persone con capacità motoria limitata a migliorare la propria mobilità e offriamo loro una consulenza competente per vivere in un’abitazione senza barriere e condurre una vita autonoma.

Ci contraddistinguiamo per la grande competenza settoriale dei nostri collaboratori, per la nostra indipendenza e per il fatto che la nostra attività non è a scopo di lucro, il che fa di noi un’istituzione unica nel suo genere in Svizzera. Siamo sostenuti da numerose organizzazioni di autoaiuto che operano a favore delle persone disabili e abbiamo sottoscritto un mandato di prestazioni con l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS).

Come siamo organizzati: il nostro organigramma.

I nostri compiti e come li mettiamo in pratica: la missione, la visione e le linee direttive della FSCMA sono sempre alla base del nostro lavoro.

Nell’ultimo rapporto annuale trovate dettagli sull’esercizio dello scorso anno. Se lo desiderate, potete consultare anche i rapporti degli scorsi anni.

Storia della FSCMA

Il 17 novembre 1980, diverse opere assistenziali fondano la Federazione svizzera di consulenza sui mezzi ausiliari per persone andicappate e anziane (FSCMA). Lo scopo è di fornire, su tutto il territorio svizzero, consulenze indipendenti sui mezzi ausiliari alle persone disabili.

Nel 1988, l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) affida alla FSCMA la gestione dei depositi di mezzi ausiliari dell’AI. Nel 1993, l’AI riconosce la FSCMA quale centro ufficiale incaricato della gestione dei mezzi ausiliari dell’AI.

Il primo mandato di prestazioni tra l’UFAS e la FSCMA entra in vigore nel 1998. Dieci anni più tardi, viene prolungano a tempo indeterminato.

La storia dettagliata della FSCMA